bio - paolodegiosa

Vai ai contenuti

Menu principale:

bio

Paolo De Giosa, nato a Milano nel 1977, è pittore espressionista figurativo, grafico pubblicitario, diplomato in disegno industriale. Segue un percorso di impronta umanistica e filosofica finalizzato al raggiungimento e all’espressione di una piena consapevolezza dell’Io. L’arte lo appassiona in ogni sua forma: dalla pittura ad olio, al disegno a matita, negli studi di tecniche sperimentali, dalla poesia alla narrativa.

Tutto ciò che ha imparato lo deve allo studio dei maestri del passato e ai tanti viaggi nelle maggiori capitali europee e statunitensi, dove ha avuto modo di visitare importanti musei e atelier di grandi maestri dell’arte contemporanea, dei quali ha studiato le varie tecniche e si è lasciato trasportare dal flusso emotivo che riescono a convogliare nelle loro opere. De Giosa espone rivisitazioni di volti femminili in grandi e medi formati. Colori accesi e vibranti, ambientazioni decadenti, permettono di inserire le sue opere all’interno di un panorama pittorico identificabile come “renaissance”.

Le figure impresse in olio su tela, raccontano di se nei segni distintivi dell'abbandono figurativo, nei cromatismi richiamanti temi tardo-rinascimentali in ambientazioni "Noir". L'impianto tecnico delle superfici e del tratto si completa nei perimetri disegnati, nel realismo proteso al figurativo, nella fluidità dei colori, nel peso vibrante dei vuoti delle apparenti "Assenze". De Giosa ama esprimersi in una profonda eleganza dai temi nostalgici e ridondanti di passione mistica con uno sguardo al passato in un silenzio cromatico che affonda le radici nelle note "classiche" del dipingere. Ha esposto nelle principali capitali dell'arte nazionali ed internazionali quali Roma, Milano, Torino, Genova, Ferrara, Firenze, Vasto, Avellino e Londra, collezionando vari premi e riconoscimenti.

Vincitore 1° premio alla collettiva internazionale "The Artist" a Roma, presso Coronary 111 nel mese di maggio 2014. Vincitore 1° premio al concorso artistico internazionale "ONIRICORD" (teatro Nuovo) di Ferrara ad ottobre 2015. Collabora con varie gallerie e case editrici sul territorio nazionale, prestando immagini delle sue opere  per libri, riviste e periodici del settore.

English
Paolo De Giosa, born in Milan in 1977, is a figurative expressionist painter, graphic designer, graduated in industrial design. It follows a path of humanistic and philosophical imprint aimed at achieving and expression of full ego-consciousness. The  art fascinates him in all its forms: from oil painting, pencil drawing  to, the techniques of experimental studies, from poetry to fiction.

All  he has learned he must study the Old Masters and the many trips in the  major European and US capital, where he had the opportunity to visit  famous museums and studios of great masters of contemporary art, which  has studied the different techniques and it was carried away by the emotional flow that manage to convey in their works. De  Giosa exposes reinterpretations of female faces in large and medium  formati.Colori bright and vibrant, decadent environments, let you put  her to 'inner works of a landscape painting identified as "renaissance".

The  figures imprinted in oil on canvas, tell if in abandonment distinctive  figurative signs, the colors recalling the late-Renaissance themes in  "Noir" environments. The  technical installation of the surfaces and stroke is completed in the  drawn perimeter, in reaching out to figurative realism, the fluidity of  the colors, the vibrant empty weight of the apparent "bench." De  Giosa loves to express himself in a deep nostalgic elegance and  redundant themes of mystical passion with a look to the past in a  chromatic silence that has its roots in the "classic" notes the paint.

He  has exhibited in major national and international art capitals such as  Rome, Milan, Turin, Genoa, Ferrara, Florence, Vasto, Avellino and  London, collecting various awards and honors. Winner  1st prize at the international exhibition "The Artist" in Rome, at  Coronary 111 in May 2014. Winner of 1st prize at the international art  competition "ONIRICORD" (New Theatre) in Ferrara in October 2015. He  collaborates with various galleries and homes publishing on the country by providing images of his works for books, magazines and periodicals in the field.

Torna ai contenuti | Torna al menu